Come fare la marmellata di pere e cannella

Condividi

Tra le tante ricette di marmellate, questa è una di quelle che preferiscono. Sto parlando della ricetta della marmellata di pere e cannella.

Le pere sono un frutto che in primavera troviamo ancora, e se ne abbiamo in eccedenza l’ideale è proprio farci una marmellata.

Vediamo la ricetta.

Ingredienti per la marmellata di pere e cannella

Gli ingredienti per preparare la marmellata sono:

  • 1 kg di pere

  • 300 g di zucchero di canna

  • 40 ml di acqua

  • 1 limone bio

  • q.b di cannella in polvere

Come fare la marmellata di pere e cannella

Per prima cosa lavare per bene le pere. Mondare i frutti dalla buccia, togliere il torsolo ed i semi.

Tagliare i frutti a pezzetti, quindi metterli in una ciotola con la cannella in polvere.

Spremere il limone e versare il succo nella ciotola.

Con una grattugia ricavare un po’ di buccia dal limone e versarla nella ciotola.

Versare tutto in una pentola antiaderente, aggiungere l’acqua e lo zucchero. Accendere il fuoco e portare ad ebollizione, in totale deve cuocere 40 minuti.

Ricordo che i vasetti vanno bolliti in una pentola a parte e poi una volta freddi asciugati per bene. E’ importantissimo che i vasetti siano ben sterilizzati.

Terminata la cottura, versare la marmellata nei vasetti, con attenzione, perché può capitare che con il calore qualcuno si rompa (quindi ponete uno strofinaccio sotto i barattoli). Chiudere il coperchio e capovolgerli.

Quali pere scegliere per la marmellata e consigli

In realtà tutte le tipologie di pere vanno bene, sia Abate, che Kaiser, che Coscia, che Williams. Dipende dal vostro gusto.

Se la marmellata si presenta liquida non ci sono errori, si addensa man mano che si raffredda.

Se la cannella non piace si può usare lo zenzero.

Questa marmellata, una volta aperta, si conserva in frigo per una decina di giorni.


Condividi